Lavorazioni sempre più precise con il metodo della tranciatura fine

La tranciatura è la tecnica adoperata per la deformazione plastica delle lamiere, consentendo di ottenere sulle stesse fori o pezzi pieni di forma anche complessa in tempi brevi e con costi molto contenuti.

La tranciatura fine è utilizzata principalmente per la realizzazione di elementi in lamiera di ridotto spessore per la meccanica di precisione. Noi adottiamo questa tecnica applicata alla realizzazione di minuteria per l’elettronica e l’orologeria, soprattutto nel caso di altimetri e profondimetri. Recentemente abbiamo realizzato, tramite la tecnica della tranciatura fine, componenti sia per usi industriali che privati. Riusciamo a fornire prodotti di elevata qualità.

I nostri componenti si presentano perfetti per ogni evenienza e uso. Produciamo minuterie per moltissimi dispositivi, dai telecomandi per apertura e chiusura di cancelli automatici, sino a componenti per l’azionamento di barre anti intrusione.

La tecnica della tranciatura fine ci ha anche permesso di produrre delle schermature per diodi e contatti pila, riuscendo a raggiungere uno spessore finissimo di addirittura 2 o 3 decimi di millimetro.

In un futuro prossimo avremo in dotazione, inoltre, un pantografo CNC per eseguire tutti quei lavori che richiedono l’utilizzo del metodo a controllo numerico, riuscendo a internalizzare anche questa particolare linea produttiva.

Ad oggi DRL si avvale di collaboratori esterni per questa lavorazione ma presto diventerà del tutto autonomo riuscendo a soddisfare le vostre esigenze più diverse.

 

Noi di DRL, grazie ai nostri strumenti all’avanguardia, riusciamo a produrre minuterie e componenti ad un livello massimo di perfezione, in modo tale che i nostri prodotti si presentino perfetti sin da subito per ogni vostra esigenza.

Pubblicato in Blog Taggato con: , , , ,